Alpi Marittime

Vai ai contenuti

Menu principale:


Da tremila a tremila,
nel cuore delle " Montagne Blu "

Magnifico itinerario in quota che si sviluppa nel Parco delle Alpi Marittime, contornando i due tremila più importanti del Parco naturale italiano.
La presenza di molti animali e di diverse specie botaniche ( alcune delle quali rare o endemiche ) lo rende molto interessante per gli amanti della natura.
L'ambiente è particolarmente selvaggio e la traversata tocca un gran numero di laghi alpini.
Per effettuarla gli escursionisti dotati di buon allenamento non necessitano di attrezzature particolari se non a inizio estate, quando alcuni colli possono essere innevati.

In ogni caso, qualunque sia il periodo scelto, per tutti, una proposta per trascorrere sette giorni indimenticabili, alla scoperta delle cime più celebri delle ALPI MARITTIME.

Prima di intraprendere questa traversata è buona regola informarsi dai  gestori  dei rifugi  delle esatte condizioni della montagna.

Saremo molto lieti di ospitarvi e fornirvi tutte le indicazioni possibili.

Siamo sicuri che le Alpi Marittime non vi deluderanno e vi faranno scoprire angoli da fare invidia alle sorelle più famose e più titolate...

Siamo a Vostra disposizione e Vi auguriamo buone gite, sperando di conoscerci nel cuore delle "
Montagne blu".




La proposta

Per anni le montagne della Valle Gesso sono state frequentate soprattutto dagli alpigiani locali o dai pochi appassionati delle regioni limitrofe.

Con il passare delle stagioni, e grazie a una modesta pubblicità, è però cresciuta l'affluenza dei visitatori, provenienti soprattutto dall'estero. Senza dubbio è stata determinante la presenza del Parco Naturale delle Alpi Marittime, che ha fatto conoscere la valle al di fuori dei confini cuneesi.

Vista la sempre maggiore richiesta di informazioni e di escursioni, alcuni gestori di rifugi Alpini della Valle Gesso si sono decisi a riunire in un solo "tour" una serie di itinerari.

Il tour propone una traversata di sette giorni su un tragitto suggestivo, percorribile da giugno a settembre.
Sentieri, spesso militari, tracciati in una natura incontaminata, dove l'acqua è protagonista; infatti, nel corso della traversata si possono vedere e sfiorare laghi di diverse dimensioni e forme.

La fauna e la flora sono gli elementi principali di queste zone, un tempo meta delle vacanze dei membri di Casa Savoia.

Questa è la
nostra proposta, a cui sono state aggiunte delle varianti, lasciando però a Voi l' ampia possibilità di ulteriori itinerari.

Ultimo aggiornamento:9 giugno 2015!
 
Cerca
Inizio pagina
Stampa la pagina
Torna ai contenuti | Torna al menu